In provincia di Biella

Resta incastrata in un macchinario tessile: operaia 58enne in gravi condizioni

Ancora un incidente sul lavoro: la donna non è in pericolo di vita

Cronaca - di Redazione Web - 15 Maggio 2024

CONDIVIDI

Resta incastrata in un macchinario tessile: operaia 58enne in gravi condizioni

Stava pulendo un macchinario tessile ed è rimasta incastrata con la mano e il braccio. Infortunio sul lavoro stamattina intorno alle 10 in una ditta tessile di Mongrando (in provincia di Biella). La donna, una 58enne è rimasta impigliata in un rullo del macchinario utilizzato per la cardatura.

Resta incastrata in un macchinario tessile: operaia 58enne in gravi condizioni

Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118. Una volta liberata dal macchinario, la 58enne è stata portata in ospedale in codice rosso. Non è in pericolo di vita. Per gli accertamenti del caso è intervenuto anche il personale dello Spresal che ha posto sotto sequestro il macchinario.

Quanti sono i morti sul lavoro in Italia nel 2024 secondo la pagina Facebook ‘Morti di lavoro’

Aprile 2024: 103 morti (sul lavoro 83; in itinere 20; media giorno 3,4);
Anno 2024: 363 morti (sul lavoro 282; in itinere 81; media giorno 3).

Quanti sono i morti sul lavoro in Italia nel 2024 per regione

51 Lombardia (33 sul lavoro – 18 in itinere)
40 Campania (29-11)
34 Emilia Romagna (28-8)
32 Veneto (23-9)
26 Toscana (24-2)
22 Puglia (18-4), Sicilia (14-8)
21 Lazio (15-6)
19 Piemonte (15-4)
15 Abruzzo (12-3)
12 Calabria (10-2)
10 Liguria (8-2), Marche (8-2)
9 Estero (8-1)
8 Sardegna (7-1)
7 Trentino (5-2), Alto Adige (7-0)
5 Friuli V.G. (5-0), Umbria (5-0)
4 Valle d’Aosta (4-0)
3 Basilicata (3-0)
1 Molise (1-0).

15 Maggio 2024

Condividi l'articolo