La violenza

Cesena: martellate e morsi alla moglie, poi fugge. È caccia all’uomo

Prima la lite, in cui l'uomo avrebbe picchiato la donna con calci, schiaffi e pugni. Poi l'allarme dato da un vicino e le ricerche dei carabinieri

Cronaca - di Redazione Web - 1 Maggio 2024

CONDIVIDI

Cesena: martellate e morsi alla moglie, poi fugge. È caccia all’uomo

Gravissimo episodio di violenza domestica nel Cesenate: un uomo di 40 anni è ricercato per l’aggressione alla moglie che durante una lite avrebbe preso a martellate e a morsi, staccandole il padiglione di un orecchio. Lo riferisce Il Resto del Carlino. La donna è stata ricoverata all’ospedale Bufalini di Cesena con una prognosi di 30 giorni: è stata operata dai medici del reparto maxillo-facciale per le ferite all’orecchio.

Cesena: martellate e morsi alla moglie, poi fugge. È caccia all’uomo

L’aggressione è avvenuta il 25 aprile nella casa della coppia a San Mauro Pascoli: prima calci, pugni e schiaffi, poi le martellate in testa e i morsi. La donna è riuscita ad avvertire i vicini che hanno dato l’allarme mentre il marito è fuggito ed è ricercato dai carabinieri di Cesenatico: rischia l’accusa di tentato omicidio e lesioni aggravate.

1 Maggio 2024

Condividi l'articolo