Il Boss

Bruce Springsteen: il nuovo album senza inediti divide i fan. Il tour 2024

Un nuovo 'best off' e i concerti in giro per il mondo con due date in Italia, entrambe a Milano allo Stadio San Siro

Spettacoli - di Andrea Aversa - 29 Aprile 2024

CONDIVIDI

Bruce Springsteen: il nuovo album senza inediti divide i fan. Il tour 2024

Il tour è iniziato a fine marzo. Il nuovo album è uscito il 19 aprileBruce Springsteen, 75 anni, 50 di carriera, oltre 120 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, non vuole fermarsi. Anzi. Così, oltre ad aver pubblicato tre album negli ultimi 5 anni (Western stars nel 2019Letter to you nel 2020 e l’album soul di cover, Only the strong survive nel 2022 – questi ultimi due entrambi bellissimi -), ha ripreso ad andare in giro per il globo dopo aver terminato una serie di concerti lo scorso anno (e interrotti per un problema di salute). Insomma, il Boss è più in forma che mai, sia creativa che fisica. Ma la sua ‘aurea’ da rockstar immortale è stata scalfita dalle polemiche. Infatti, alla sua più affezionata fanbase non è piaciuta una cosa: l’aver pubblicato quest’anno la raccolta ‘The Best of Bruce Springsteen‘, per l’etichetta Sony (in formato doppio CD o doppio LP) senza inediti ma con soli 15 brani tra i più significativi della sua storia artistica.

Bruce Springsteen: l’ultimo album e le polemiche

Discussioni che si sono unite a quelle per l’elevato costo dei biglietti per gli show del Boss anche per il settore prato. “È vero, nella raccolta non c’è neppure un inedito e per i quarant’anni dall’uscita di Born in the Usa ci aspettavamo qualcosa di diverso, magari un bel cofanetto con qualche pezzo da scoprire o qualche demo – ha detto a La Repubblica Paola Jappelli del Pink Cadillac che attraverso il Pit, centro culturale nel cuore di Napoli, è un vero e proprio museo dedicato a Springsteen, tra i più importanti riferimenti europei per i fan di Springsteen La raccolta – ha spiegato Jappelliè un’operazione meramente commerciale: i fan più accaniti come noi la compreranno per puro collezionismo. Si vociferava del secondo volume di cover soul, il tastierista David Sancious ha detto che il disco era finito, speriamo da anni nel secondo volume degli inediti di Tracks, e invece arriva una raccolta di brani che ben conosciamo e amiamo“.

Bruce Springsteen e l’accordo con la Sony

Questa opinione è stata in gran parte condivisa dai tanti fan del Boss che si confrontano sulle moltissime community social presenti sul web. Ma un motivo c’è: Springsteen ha venduto i diritti delle sue canzoni alla Sony per una cifra ‘monstre’ di 500 milioni di dollari. E la multinazionale, casa discografica, è dunque libera di fare ciò che vuole con le sue canzoni. Polemiche a parte, il nuovo tour del Boss è iniziato, ed ha già avuto un’immagine memorabile: quella di Springsteen che ha firmato la giustifica a una ragazzina che si è assentata a scuola proprio per assistere a uno show del Boss. Due le date italiane, a Milano allo Stadio San Siro: i prossimi 1 e 3 giugno (sabato e lunedì). Queste tutte le date del tour che vedrà arrivare Springsteen in Europa a partire dal prossimo 5 maggio:

Bruce Springsteen: il tour 2024

March 19 – Phoenix, AZ @ Footprint Center
March 22 – Las Vegas, NV @ T-Mobile Arena
March 25 – San Diego, CA @ Pechanga Arena
March 28 – San Francisco, CA @ Chase Center
March 31 – San Francisco, CA @ Chase Center
April 4 – Inglewood, CA @ Kia Forum
April 7 – Inglewood, CA @ Kia Forum
April 12 – Uncasville, CT @ Mohegan Sun Arena
April 15 – Albany, NY @ MVP Arena
April 18 – Syracuse, NY @ JMA Wireless Dome
April 21 – Columbus, OH @ Nationwide Arena
May 5 – Cardiff, Wales @ Principality Stadium
May 9 – Belfast, Northern Ireland @ Boucher Road
May 12 – Kilkenny, Ireland @ Nowlan Park
May 16 – Cork, Ireland @ Páirc Uí Chaoimh
May 19 – Dublin, Ireland @ Croke Park
May 22 – Sunderland, England @ Stadium of Light
May 25 – Marseille, France @ Orange Vélodrome
May 28 – Prague, Czech Republic @ Airport Letnany
June 1 – Milan, Italy @ San Siro Stadium
June 3 – Milan, Italy @ San Siro Stadium
June 12 – Madrid, Spain @ Cívitas Metropolitano
June 14 – Madrid, Spain @ Cívitas Metropolitano
June 17 – Madrid, Spain @ Cívitas Metropolitano
June 20 – Barcelona, Spain @ Estadi Olímpic
June 22 – Barcelona, Spain @ Estadi Olímpic
June 27 – Nijmegen, Netherlands @ Goffertpark
June 29 – Nijmegen, Netherlands @ Goffertpark
July 2 – Werchter, Belgium @ Werchter Park
July 5 – Hannover, Germany @ Heinz von Heiden Arena
July 9 – Odense, Denmark @ Dyrskuepladsen
July 12 – Helsinki, Finland @ Olympic Stadium
July 15 – Stockholm, Sweden @ Friends Arena
July 18 – Stockholm, Sweden @ Friends Arena
July 21 – Bergen, Norway @ Dokken
July 25 – London, England @ Wembley Stadium connected by EE
July 27 – London, England @ Wembley Stadium connected by EE
Aug. 15 – Pittsburgh, PA @ PPG Paints Arena
Aug. 18 – Pittsburgh, PA @ PPG Paints Arena
Aug. 21 – Philadelphia, PA @ Citizens Bank Park
Aug. 23 – Philadelphia, PA @ Citizens Bank Park
Sept. 7 – Washington, DC @ Nationals Park
Sept. 13 – Baltimore, MD @ Oriole Park at Camden Yards
Sept. 15 – Asbury Park, NJ @ Sea.Hear.Now Festival
Oct. 31 – Montreal, Quebec @ Centre Bell
Nov. 3 – Toronto, Ontario @ Scotiabank Arena
Nov. 6 – Toronto, Ontario @ Scotiabank Arena
Nov. 9 – Ottawa, Ontario @ Canadian Tire Centre
Nov. 13 – Winnipeg, Manitoba @ Canada Life Centre
Nov. 16 – Calgary, Alberta @ Scotiabank Saddledome
Nov. 19 – Edmonton, Alberta @ Rogers Place
Nov. 22 – Vancouver, British Columbia @ Rogers Arena

Perché Bruce Springsteen è il Boss

In ogni caso, l’esperienza di ascoltare Bruce Springsteen dal vivo resterà per sempre tra le più belle da provare. Scalette lunghe, oltre tre ore di musica, pochissime pause. Quando il Boss si esibisce, sembra proprio che l’America, in tutte le sue sfaccettature, prenda vita da quel palco. E il merito non è solo di musiche e melodie, ma di testi meravigliosi che hanno raccontato – anche attraverso momenti intimi e riflessivi – la storia dei ribelli, degli ultimi, degli innamorati, dei combattenti, degli illusi.

29 Aprile 2024

Condividi l'articolo