Da Sotheby’s

Michael Jordan, all’asta la maglia della storica partita di Trieste: si parte da 420mila dollari

Sport - di Carmine Di Niro - 10 Aprile 2024

CONDIVIDI

Michael Jordan in maglia Stefanel Trieste durante l’amichevole con la JuveCaserta dell’agosto 1985
Michael Jordan in maglia Stefanel Trieste durante l’amichevole con la JuveCaserta dell’agosto 1985

Il prezzo base è di 420mila dollari, ma chissà a quanto si arriverà per portarsela a casa. Parliamo della canotta arancio-nero indossata da Michael Jordan in un partita a suo modo storica: è il 25 agosto del 1985 ed MJ, al secondo anno in NBA e dunque lontano dai primi titoli del campionato di basket Usa (raggiunti nel 1991 con i Chicago Bulls), disputa con la maglia della Stefanel Trieste una amichevole estiva contro la JuveCaserta.

La celebre casa d’aste Sotheby’s, come riferisce oggi “Il Piccolo”, la batterà all’asta prossimamente con una valutazione base di 420mila dollari, con le previsioni che evidenziano un possibile prezzo finale fino a 700mila dollari.

La storica partita di Michael Jordan in Italia

Quella partita disputata il 25 agosto del 1985 sul parquet di Trieste è entrata nella storia. Jordan ha 22 anni ed è già un campione, pur essendo ancora lontano dalla conquista della doppia “tripletta” con i Bulls.

La Nike, suo sponsor, punta però già tantissimo su di lui. Su richiesta dell’azienda statunitense Jordan quell’estate compie un tour nel Vecchio Continente per promuovere le nuove scarpe Air Jordan 1, le iconiche scarpe bianche e rosse.

Il tabellone distrutto dalla schiacciata

L’accordo iniziale era che Jordan dovesse disputare un tempo per parte: alla fine MJ decise di disputare tutta la partita in maglia Stefanel Trieste, allenata da Santi Puglisi, contro i campani guidati da Boscia Tanjevic.

La partita finì 113-112 per Trieste, Jordan segnò 41 punti, ma ancora oggi i video presenti su YouTube mostrano ciò che a tutti restò impresso: una fenomenale schiacciata del numero 23 che, inchiodando a canestro, fece andare in frantumi il tabellone.

I cocci travolsero Pietro Generali ma soprattutto l’uruguaiano Tato Lopez, che riportò la lacerazione dei tendini di una mano: Jordan invece ne uscì miracolosamente illeso.

La maglia di Jordan all’asta

Quella canotta numero 23 andrà ora all’asta da Sotheby’s. Una maglia che Giuseppe “Bepi” Stefanel, patron di Trieste, si fece dedicare dal cestista dei Chicago Bulls e infatti contrassegnata dalla scritta “To Bepe”.

L’imprenditore l’avrebbe regalata al figlio Carlo e nel novembre 2020 sarebbe finita all’asta, sempre battuta dalla Sotheby’s. Poi della maglia non si seppe più nulla fino a quando pochi giorni fa non è ricomparsa alla casa d’asta, con un prezzo base di 420mila dollari.

10 Aprile 2024

Condividi l'articolo