L'isola in difficoltà

A Lampedusa sbarchi senza sosta, 333 arrivi nella notte: hotspot al collasso con 1200 migranti

News - di Redazione - 5 Aprile 2024

CONDIVIDI

A Lampedusa sbarchi senza sosta, 333 arrivi nella notte: hotspot al collasso con 1200 migranti

Sei barchini di fortuna, per un totale di 333 persone. Sono tanti i migranti soccorsi in nottata al largo dell’isola di Lampedusa, con una settima imbarcazione giunta autonomamente sulla spiaggia della Guitgia.

A bordo del barcone di 12 metri giunto sull’arenile della Guitgia, durante la notte, c’erano 58 bengalesi, egiziani e pakistani partiti da Zuara, in Libia e intercettati al loro arrivo dai carabinieri, scrive l’Ansa.

La situazione sull’isola torna a farsi preoccupante: nella giornata di giovedì erano stati 16 gli approdi, per un totale di 670 migranti.

I sei barchini soccorsi al largo di Lampedusa erano salpati, secondo quanto emerso, dalla Tunisia, in particolare dai porti di Sfax, El Amra, Soussa e Mahdia. A bordo dei vari barconi viaggiavano da un minimo di 33 ad un massimo di 57 persone: a bordo c’erano migranti gambiani, nigeriani, senegalesi, guineani, malesi e ivoriani, fra cui donne e minori.

Oltre mille migranti nell’hotspot di Lampedusa

Dopo un primo triage sanitario sul molto Favarolo, tutti i migranti soccorsi sono stati trasferiti all’hotspot dell’isola di contrada Imbriacola. Nonostante i trasferimenti ininterrotti fatti eseguire dalla prefettura di Agrigento, i migranti attualmente ospiti dell’hotspot sono 1.263, tra cui anche 157 minori non accompagnati.

Per oggi, cercando sempre di alleggerire le presenze nella struttura di prima accoglienza, l’ufficio territoriale del governo ha disposto tre spostamenti: 261 lasceranno l’isola in mattinata con il traghetto di linea per Porto Empedocle; 180 con un volo Oim per Bergamo nel pomeriggio e un altro trasferimento con numeri ancora da definire con la motonave della sera, la Veronese, è in corso di pianificazione

di: Redazione - 5 Aprile 2024

Condividi l'articolo