Il messaggio ai fan

Chi è Ninja, gamer e streamer che ha annunciato di avere un cancro della pelle: “Fate controlli”

Tecnologia - di Redazione - 28 Marzo 2024

CONDIVIDI

Tyler Blevins, conosciuto come “Ninja”
Tyler Blevins, conosciuto come “Ninja”

Il suo nome è Tyler Blevins ma le enormi community di YouTube e soprattutto Twitch, le due piattaforme di video e streaming dove è attivo, è noto semplicemente come “Ninja”. Il 32enne statunitense, il più noto “gamer” online che da anni porta sul web i suoi contenuti a tema videogames, in particolare Fortnite, è tornato a fare notizia per un evento che col gaming non c’entra però nulla.

Ninja ha annunciato via X di avere un cancro alla pelle. Blevins, noto anche per i suoi look stravaganti e per i capelli che periodicamente passano da un colore sgargiante all’altro, ha raccontato ai 6 milioni di followers sull’ex Twitter di aver recentemente rimosso un neo dalla pianta del piede, poi risultato essere un melanoma. Lo streamer ha quindi colto l’occasione per lanciare un messaggio sulla prevenzione ai numerosissimi follower, invitandoli a effettuare regolari controlli della pelle.

L’annuncio del cancro su X

Sono ancora un po’ sotto shock ma voglio tenervi tutti aggiornati – scrive Ninja nel post -. Alcune settimane fa sono andato dal dermatologo per un controllo annuale della pelle e dei nei che Jess (sua moglie, ndr) aveva prenotato per me in anticipo. C’era un neo sulla parte inferiore del mio piede che volevano rimuovere per sicurezza. È risultato essere un melanoma, ma sono ottimisti perché credono di averlo individuato nelle prime fasi”.

È comparso un altro punto scuro vicino al neo, quindi oggi hanno fatto la biopsia e hanno rimosso una zona più ampia intorno al melanoma con la speranza che al microscopio si vedano dei margini chiari non cancerosi e sapremo di averlo rimosso completamente – continua Ninja nel suo post – . Sono grato di poter sperare di averlo trovato per tempo, ma per favore prendete questo messaggio come un invito a fare controlli della pelle”.

Per lo streamer, che su Twitch è seguito da 18 milioni di abbonati che lo osservano trasmettere infinite sessioni di gioco, da Fortnite a League of Legends, è stato comunque un momento per inviare ai suoi fans un messaggio di speranza, un invito a fare prevenzione.

di: Redazione - 28 Marzo 2024

Condividi l'articolo