Gli abusi in un hotel

Calciatori del Vélez Sarsfield accusati di stupro, scandalo in Argentina: 4 arresti per la violenza su una giornalista

Esteri - di Carmine Di Niro - 19 Marzo 2024

CONDIVIDI

Calciatori del Vélez Sarsfield
Calciatori del Vélez Sarsfield

Uno scandalo senza precedenti che travolge il sistema calcio argentino. Nella giornata di lunedì 18 marzo quattro calciatori in forza al Vélez Sarsfield, club di Buenos Aires e tra le squadre più note e tifate del Paese, sono stati fermato su ordine del tribunale di San Miguel de Tucumán con l’accusa di aver stuprato una donna.

Il caso era emerso già nel mese di marzo sui principali quotidiani argentini a seguito della denuncia della presunta vittima, una giornalista 24enne la cui identità è rimasta anonima, che ha segnalato tutto alla magistratura.

Chi sono i calciatori fermati per stupro in Argentina

I quattro calciatori sono Sebastián Sosa, portiere uruguaiano di 37 anni, il centrocampista paraguaiano 27enne José Ignacio Florentín e gli argentini Braian Cufré e Abiel Osorio, rispettivamente difensore 27enne e attaccante 21enne del Vélez. Mercoledì il giudice titolare del caso, Lucas Taboada deciderà se convalidare il fermo o meno dei quattro calciatori.

Dopo che la notizia del fermo è emersa pubblicamente, il club ha sospeso i contratti dei quattro calciatori in attesa che vengano determinate le misure definitive da adottare nei loro confronti.

Le posizioni più gravi sarebbero quelle di Cufré, Osorio e Floretin: il portirere Sosa infatti non avrebbe partecipato alla violenza sessuale, ma è colui che ha invitato la giornalista nell’hotel in cui pernottava il club.

Il presunto stupro della giornalista

La violenza sessuale ai danni della giornalista sarebbe avvenuta nella notte tra il 2 e 3 marzo scorso all’interno di un hotel della catena Hilton di San Miguel de Tucumán, dove i calciatori del Vélez Sarsfield stavano alloggiando dopo la fine della partita con la squadra locale, l’Atlético Tucumán.

La giornalista, che la sera del 2 marzo si trovava allo stadio Monumental José Fierro per guardare la partita tra l’Atlético Tucumán e il Vélez, aveva ricevuto intorno alle 22 un messaggio su Instagram da Sosa che l’avrebbe invitata a raggiungerlo in albergo, nella stanza numero 407.

Giunta lì intorno alla mezzanotte, la giornalista ha trovato nella stanza anche Cufré, Florentín e Osorio. I quattro avrebbero alcuni drink ma la 24enne si sarebbe sentita “stordita”. Per tentare di riprendersi si sarebbe sdraiato su un letto e a quel punto i calciatori l’avrebbero violentata.

È stato allora – ha spiegato la giornalista nella denuncia presentata dall’avvocato Patricia Nemeche senza alcun consenso i quattro hanno abusato sessualmente di me“.

Dopo la denuncia della presunta vittima sono scattate le indagini, con la visita medica della 24enne, l’acquisizione dei suoi indumenti personali e dei filmati delle telecamere fisse dell’hotel in cui è avvenuto l’incontro e l’interrogatorio dei quattro calciatori, al termine del quale il pm Eugenia María Posse ha chiesto l’arresto.

19 Marzo 2024

Condividi l'articolo