La lite e il decesso

Salerno: massacrato di botte in strada, muore dopo il trasporto in ospedale

Inutile l'arrivo dei soccorsi. Indaga la polizia: non è chiaro se la vittima, un uomo di 49 anni, sia deceduto per un malore o per le contusioni causate dal litigio

Cronaca - di Redazione Web - 3 Marzo 2024

CONDIVIDI

salerno: massacrato di botte muore in ospedale

Un 49enne georgiano è deceduto ieri sera all’ospedaleRuggi” di Salerno per le conseguenze riportate dopo una colluttazione avuta in strada con una persona che è attualmente ricercata. L’uomo, come riportano oggi alcuni organi di stampa, intorno alle 18.30 di ieri, è rimasto coinvolto in una violenta lite avvenuta nei pressi del terminal bus di via Vinciprova, presumibilmente con un altro straniero.

Soccorso dai sanitari del 118 che gli hanno praticato le manovre rianimatorie, successivamente è stato trasportato in ospedale dove il suo cuore ha smesso di battere. Non è ancora chiaro se il decesso sia stato diretta conseguenza delle lesioni riportate nella lite, o se il 49enne abbia avvertito un malore in conseguenza del pestaggio. Sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile di Salerno, agli ordini del vice questore Gianni Di Palma.

I poliziotti hanno acquisito anche le immagini delle telecamere presenti in zona per provare a ricostruire in maniera chiara quanto accaduto e risalire all’identità della persona coinvolta nella lite e che, al momento, non è stata ancora rintracciata.

3 Marzo 2024

Condividi l'articolo