Il lutto

Mac Sinise: chi è e come è morto il figlio dell’attore Gary Sinise

Il giovane musicista stroncato da un cancro. Il papà è noto per aver recitato in film come 'Forrest Gump', 'Apollo 13' e il 'Miglio verde' e nella serie Csi

Spettacoli - di Redazione Web - 28 Febbraio 2024

CONDIVIDI

Mac Sinise: chi è e come è morto figlio dell’attore Gary Sinise

Il musicista statunitense McCanna Anthony “Mac” Sinise, figlio dell’attore Gary Sinise, è morto il 5 gennaio scorso in seguito a una battaglia contro un raro cancro alla colonna vertebrale, chiamato cordoma, all’età di 33 anni. Gary Sinise, 68 anni, che ha acquistato notorietà presso il grande pubblico grazie al ruolo del tenente Dan Taylor nel film di Robert Zemeckis “Forrest Gump” (1994) con Tom Hanks, ha condiviso la notizia della scomparsa del figlio solo in queste ore sul suo profilo Instagram e sul sito web della sua fondazione dove ha scritto un sentito tributo. “La settimana in cui l’album ‘Resurrection and Revival è stato stampato, Mac ha perso la sua battaglia contro il cancro“, ha scritto Gary Sinise. “È morto il 5 gennaio 2024 alle 15:25 ed è stato tumulato il 23 gennaio. Come ogni famiglia che subisce una perdita del genere, abbiamo il cuore spezzato e lo stiamo gestendo al meglio. Come genitori, è così difficile perdere un figlio. Il mio cuore va a tutti coloro che hanno subito una perdita simile e a chiunque abbia perso una persona cara. Tutti noi l’abbiamo vissuto in qualche modo. Sono così benedetto, fortunato e orgoglioso di essere suo padre“.

Chi è Mac Sinise: il figlio dell’attore Gary Sinise

A “Mac” era stato diagnosticato un cordoma nell’agosto 2018, appena due mesi dopo che a Moira, la moglie di Gary, era stato diagnosticato un cancro al seno al terzo stadio. Dopo mesi di cure, l’attore star della serie tv “CSI: NY”, dove ha interpretato il detective Mac Taylor dal 2004 al 2013, ha raccontato che Moira è andata in remissione e da allora è libera dal cancro, ma anche dopo diversi interventi chirurgici il tumore di suo figlio ha continuato a diffondersi. “È iniziata una lunga battaglia che lo ha reso sempre più debole con il passare del tempo”, ha scritto Gary. “La lotta contro il cancro si faceva sempre più dura, ma per la maggior parte del 2019 è stato ancora in grado di venire all’ufficio della Gsf – Gary Sinise Foundation, fino a un terzo intervento alla spina dorsale nel novembre dello stesso anno“.

Mac Sinise: come è morto il figlio dell’attore Gary Sinise

Mac” ha avuto una passione per la musica fin da piccolo, imparando a suonare la batteria a 9 anni. In seguito si è diplomato alla Usc Thornton School of Music, dove ha studiato composizione e scrittura di canzoni. Ha suonato anche il pianoforte e l’armonica, e occasionalmente è stato il batterista della band di gary, la Lt. Dan Band. L’attore di “Apollo 13” e “Il miglio verde” ha raccontato che il cancro alla fine ha paralizzato suo figlio dal petto in giù, ma questo non gli ha impedito di voler creare musica. “Mac” ha finito per lavorare a una composizione originale, “Arctic Circles”, grazie all’aiuto dei colleghi musicisti Dan Myers, Ben Lewis, Oliver Schnee e Bill Schnee, oltre a suonare l’armonica in una registrazione di “Shenandoah”.

Mac Sinise: la musica e la malattia

La collaborazione si è poi estesa a un intero album intitolato “Resurrection & Revival”, che aveva come “tema il riportare in vita qualcosa di vecchio o incompiuto“. All’album partecipano anche membri della Lt. Dan Band. “Ha dato tanto alla sua famiglia e ai suoi amici durante i suoi 33 anni, e ha realizzato grandi cose in questi ultimi mesi“, ha aggiunto Gary Sinise nel suo tributo. “Grazie, Mac. Ce l’hai fatta. ‘Resurrection and Revival’ continuerà a vivere. E anche tu. Nei nostri cuori per sempre. Abbiamo avuto la fortuna di averti nella nostra vita come figlio, fratello e amico… e ci mancherai e ti ameremo per l’eternità“. Gary Sinise ha dichiarato che “Mac Sinise: Resurrection and Revival” sarà presto disponibile.

28 Febbraio 2024

Condividi l'articolo