In provincia di Napoli

Incidente stradale a Cicciano: chi è la vittima Maurizio Napolitano

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118, il sinistro è avvenuto in via Tavernanova. L'altro giovane e il conducente della vettura sono in prognosi riservata presso il nosocomio di Nola. Tantissimi i messaggi d'affetto dedicati al ragazzo che ha perso la vita

Cronaca - di Redazione Web - 9 Febbraio 2024

CONDIVIDI

Incidente stradale a Cicciano: chi è la vittima Maurizio Napolitano

Un giovane di 22 anni è morto e altri due sono rimasti feriti in un incidente stradale verificatosi in via Tavernanova a Cicciano, in provincia di Napoli. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione per la ricostruzione della dinamica. Una Fiat 500 guidata da un 23enne e con due passeggeri a bordo, per cause ancora da accertare, si è ribaltata. Un 22enne è morto sul colpo mentre un 24enne, insieme con il conducente, sono stati portati all’ospedale di Nola e sono ricoverati, in prognosi riservata.

Incidente mortale a Cicciano: chi è Maurizio Napolitano

Auto sequestrata, documenti di circolazione e assicurazione risultati in regola. Indagini in corso per chiarire la dinamica. La salma è stata portata al 2° Policlinico di Napoli per gli esami autoptici. La vittima si chiamava Maurizio Napolitano e la sua scomparsa ha gettato nello sconforto l’intera comunità nolana e di Cicciano. Il giovane e la sua famiglia, residenti nelle palazzine Gescal, sono molto conosciuti e ben voluti nella piccola cittadina in provincia del capoluogo campano.

Maurizio Napolitano: i messaggi d’affetto e cordoglio

Sono stati tantissimi i messaggi di affetto cordoglio a loro dedicati e pubblicati sui social. Ha scritto Carlo: “Non ci sono parole, riposa in pace amico mio, salutami i miei fratelli. Vi raccomando, guardateci da lassù a tutti noi. Cià Maurì“; Questo invece, il post dell’organizzazione Leon Goal: “Siamo profondamente addolorati per la tragica perdita del nostro caro amico Maurizio . Le nostre più sincere condoglianze per la scomparsa di un ragazzo così educato e rispettoso. In questo momento difficile, vi siamo vicino con il cuore alla famiglia Felice Napolitano da tutta l’organizzazione di Leon Goal rimarrai sempre con noi“.

9 Febbraio 2024

Condividi l'articolo