La cantante a Sanremo

Alessandra Amoroso: chi è il suo fidanzato Valerio Pastore

Lui è un tecnico del suono, i due insieme dall'estate scorsa. La cantante sarà protagonista sull'Ariston con la canzone Fino a qui

Spettacoli - di Redazione Web - 5 Febbraio 2024

CONDIVIDI

Alessandra Amoroso: chi è il suo fidanzato Valerio Pastore

Le prime foto sono state scattate la scorsa estate. La coppia è stata ‘beccata’ mentre faceva la spesa nei pressi dell’abitazione di lei. Siamo dunque in Salento, in provincia di Lecce. terra di Alessandra Amoroso, nata 37 anni fa a Galatina. La cantante ha ritrovato l’amore con Valerio Pastore, tecnico del suono anche lui figlio del Sud. Il ragazzo, infatti, è nato a Eboli in provincia di Salerno. Lui è di otto anni più giovane ed ha conquistato il cuore dell’artista che in precedenza è stata con il produttore discografico Stefano Settepiani. Una storia iniziata ai tempi di Amici e durata cinque anni.

Chi è Valerio Pastore il fidanzato di Alessandra Amoroso

Le prime indiscrezioni sulla coppia le ha date l’esperta di gossip Deianira Marzano. Ora Alessandra Amoroso è impegnata nella partecipazione al Festival di Sanremo. La terza nella sua carriera dopo i duetti con Valerio Scanu ed Emma Marrone. La canzone con la quale si esibirà sul palco del Teatro Ariston è Fino a qui. Il successo ha baciato la cantante nel 2009 dopo la vittoria del talent show condotto su Canale 5 da Maria De Filippi. Da allora, nove gli album pubblicati (di cui sette in studio) e un record: la Amoroso è stata la seconda cantante lanciata da un talent show italiano ad aver venduto più copie certificate dalla Federazione italiana Musicale Italiana (FIMI).

Chi è Alessandra Amoroso

Considerato che la cantante salentina ha una grande fede in Dio, se non avesse intrapreso la carriera musicale, molto probabilmente sarebbe diventata una suora. Di conseguenza non avrebbe potuto ottenere i seguenti risultati: undici SEAT Music Awards per le sue vendite, due MTV Awards, due Power Hits Estate e due MTV Europe Music Awards, nelle categorie miglior artista dell’Europa meridionale e miglior artista italiana. Ha inoltre ricevuto altre candidature ai World Music Award, ai TRL Awards e ai Nickelodeon Kids’ Choice Awards. Secondo il musicista e produttore Luca Jurman, la Amoroso ha una voce nera che ricorderebbe Anita Baker. In generale lo stile della Amoroso è il  pop, sebbene nel suo stile sono presenti anche influenze dalla musica afroamericana. Il suo è un timbro di voce ‘sabbiata’.

Il testo della canzone Fino a qui cantata da Alessandra Amoroso a Sanremo

La cantante ha più volte detto che la sue artiste di riferimento sono MinaAretha Franklin e Anastacia.  Questo il testo di Fino a qui:

Roma dorme
Per miracolo
Le sue piazze
I suoi caffè
Caramelle anti-panico
Alle 2:43
Un’altra notte di pioggia
Scivola come una goccia
Non sanno che sto male
Forse nemmeno gli importa
Prendo la borsa
Esco di corsa
Fuori un
Freddo cane
Io che da sola
Non so stare
Ad occhi chiusi
Sopra la follia
Basta solo un po’ di vento
E tutto vola via
Sarà che questa vita
Non la prendo mai sul serio
E che magari un giorno me ne pento
Ma ora no
E anche se lentamente cado giù
Da un grattacielo
Durante il volo
Piano dopo piano
Mi ripeto
Fino a qui tutto bene
Ma che sarà mai
Se ti sembro un po’ smarrita
In questa notte infinita
So chi sono io
Nello spazio
Una formica
Che si perde tra i vicoli
Di questa città
Che mi ascolta
Come nessun altro
Ha fatto mai con me
Va bene
Io prendo la borsa
Esco di corsa
Fuori il temporale
Io che da sola
Non so stare
Ad occhi chiusi
Sopra la follia
Basta solo un po’ di vento
E tutto vola via
Sarà che questa vita
Non la prendo mai sul serio
E che magari un giorno me ne pento
Ma ora no
E anche se lentamente cado giù
Da un grattacielo
Durante il volo
Piano dopo piano
Mi ripeto
Fino a qui tutto bene
E quante notti
Sono stata sveglia
A disegnare sul soffitto
Anche solo una stella
A sentirmi
Come Sally
Senza avere più voglia
Di fare la guerra
E poi cadere cadere
Cadere cadere
Cadere giù
Sarà che questa vita
Non la prendo mai sul serio
E che magari un giorno me ne pento
Ma ora no
E anche se lentamente cado giù
Da un grattacielo
Durante il volo
Piano dopo piano
Mi ripeto
Fino a qui tutto bene

5 Febbraio 2024

Condividi l'articolo