Il delitto

Roma: chi è il 14enne ucciso in un parcheggio

I fatti sono accaduti ieri in tarda serata nell'area di sosta della metro linea C di Pantano. La giovane vittima si chiamava Ivan Alexandru. Pare che prima degli spari ci sia stato un altro litigio dentro un bar

Cronaca - di Redazione Web - 13 Gennaio 2024

CONDIVIDI

Roma: chi è il 14enne ucciso in un parcheggio

Sparatoria con omicidio, ieri in tarda serata, nel parcheggio della fermata linea C della metropolitana di Pantano su via Casilina, a Roma. La vittima è un ragazzino di 14 anni, di nazionalità romena. Il 14enne è stato colpito da più proiettili, mentre si trovava in compagnia di altre persone. Non si esclude che l’omicidio sia avvenuto al culmine di una lite tra due gruppi. La zona dove si è verificata l’esecuzione si trova al confine tra il comune di Roma e quello di Monte Compatri nella zona sud. Indagano i carabinieri del nucleo investigativo di Frascati.

Roma: 14enne ucciso a colpi d’arma da fuoco in un parcheggio

La vittima si chiamava Ivan Alexandru, tra le ipotesi investigative battute dai carabinieri c’è anche quella della lite per questioni di droga. Prima della sparatoria, da quanto è emerso fino ad ora dalle indagini, ci sarebbe stata un lite in un bar. Successivamente i due gruppi si sono dati appuntamento nel parcheggio dove è avvenuto l’omicidio. Non si esclude che il delitto, nonostante la giovane età della vittima, sia avvenuto nell’ambito della criminalità di zona, dove bande di narcos Sinti si contendono le piazze di spaccio.

13 Gennaio 2024

Condividi l'articolo