Vittima ricoverata

Aggredita e accoltellata in un’area di servizio sull’A1 a Firenze, in fuga uomo incappucciato

Cronaca - di Redazione - 26 Dicembre 2023

CONDIVIDI

Aggredita e accoltellata in un’area di servizio sull’A1 a Firenze, in fuga uomo incappucciato

Accoltellata ad una gamba mentre era sola in auto, parcheggiata, all’interno dell’area di servizio sull’autostrada A1 a Campi Bisenzio Est, nei pressi di Firenze.

Così una donna, italiana di 58 anni, è stata aggredita poco dopo le 14 di oggi, martedì 26 dicembre, da un uomo incappucciato che le ha aperto lo sportello dall’esterno e l’ha ferita alla coscia, per poi scappare.

La vittima dell’aggressione secondo quanto appreso dall’Ansa era in viaggio accompagnata dalle due figlie, rispettivamente di 29 e 31 anni circa, che non hanno assistito alla scena in quanto erano nell’autogrill dell’area di servizio.

La 58enne è stata accompagnata all’ospedale di Careggi in codice 2 e, sempre secondo quanto si apprende, non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti la polizia stradale e personale della Squadra mobile della questura di Firenze che hanno sentito i presenti e acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

La polizia non esclude che possa trattarsi di un’aggressione avvenuta in ambito familiare: in particolare sono in corso le ricerche dell’ex marito della 58enne. Non è ancora chiaro se l’uomo sia coinvolto o meno nella vicenda, ma nei suoi confronti ci sono dei precedenti per lesioni personali in ambito familiare e fino ad inizio dicembre era in regime di messa alla prova

La vittima, riferisce l’Ansa, è una insegnante residente a Segrate, in provincia di Milano, che era andata a Cerveteri, in provincia di Roma, per trascorrere il Natale con alcuni parenti e oggi stava tornando al nord.

di: Redazione - 26 Dicembre 2023

Condividi l'articolo