Nessun morto o ferito

Palla di fuoco nell’Oxfordshire, paura in Inghilterra: fulmine centra un serbatoio di biogas che salta in aria

Esteri - di Redazione - 3 Ottobre 2023

CONDIVIDI

Palla di fuoco nell’Oxfordshire, paura in Inghilterra: fulmine centra un serbatoio di biogas che salta in aria

Prima un lampo, poi una palla di fuoco visibile in buona parte dell’Oxfordshire, in Inghilterra. Un lunedì sera “indimenticabile” per i residenti della regione per lo spettacolo impressionante, e allo stesso tempo spaventoso, avvenuto in conseguenza dell’esplosione di un deposito di gas.

Intorno alle 19:30 locali, come reso noto dalla Severn Trent Green Power, azienda specializzata nello stoccaggio di cosiddetto biogas, un fulmine ha colpito infatti una delle sue cisterne dell‘impianto di riciclaggio di rifiuti alimentari di Cassington: nella zona si era abbattuto un temporale.  Ieri una allerta di colore giallo era stata diffusa per l’intera contea dell’Oxfordshire dalle 17 di lunedì fino alle 2 di questa notte proprio a causa del passaggio della perturbazione temporalesca.

Fulmine che ha seriamente danneggiato il deposito, innescando l’incendio e la “palla di fuoco”: fortunatamente comunque non vi sono stati morti o feriti nell’incendio. La polizia ha comunque raccomandato alle persone residenti nella zona – alcune delle quali hanno assistito alla scena scattando foto o girando video – al di tenere chiuse le finestre durante la notte trascorsa; mentre ha chiuso precauzionalmente al traffico per qualche ora un tratto di strada nelle vicinanze, fra Wolverton ed Eynsham. Un portavoce della società ha dichiarato: “Severn Trent Green Power può confermare che intorno alle 19:20 di questa sera, un serbatoio nel suo impianto di Cassington AD vicino a Yarnton, Oxfordshire, è stato colpito da un fulmine con conseguente incendio del biogas all’interno di quel serbatoio. Stiamo lavorando con i servizi di emergenza per mettere in sicurezza la zona e forniremo ulteriori informazioni a tempo debito“.

Quaranta pompieri e sei mezzi dei vigili del fuoco sono stati impegnati per spegnere l’incendio.

di: Redazione - 3 Ottobre 2023

Condividi l'articolo