L'incidente nel Napoletano

Bimba di 5 anni precipita dal balcone di casa e muore sul colpo, dramma ad Acerra: aperta inchiesta

Cronaca - di Redazione - 14 Giugno 2023

CONDIVIDI

FOTO DI REPERTORIO
FOTO DI REPERTORIO

Deceduta sul colpo precipitando dal balcone di casa, al terzo piano di un edificio all’interno di un parco residenziali di Acerra, hinterland nord di Napoli. È morta così la piccola Alessia, cinque anni, nel pomeriggio di mercoledì 14 giugno.

Si sono rivelati purtroppo inutili i tentativi di salvare la bambina da parte del personale sanitario giunto sul posto assieme ai carabinieri della locale Stazione: sul luogo del dramma, via Spiniello, è intervenuto anche il pm di turno della Procura di Nola, che ha aperto un’inchiesta, oltre al medico legale.

Secondo quanto appreso dall’Ansa, la bambina era andata a scuola stamani, una scuola dell’infanzia, ed era stata prelevata dalla mamma e portata a casa. Famiglia molto nota in città: il padre è un militare dell’Aeronautica militare e la madre casalinga, ma la famiglia gestisce un un bar ed un piccolo campo di calcetto nella zona di residenza.

Alessia viveva all’interno di un parco residenziale, al numero 32 di via Spiniello, assieme ai genitori e ad un fratello ed una sorella poco più grandi di lei.

Al momento ogni pista viene battuta ma l’ipotesi più probabile appare quella del terribile incidente domestico: la bambina sarebbe stata sola sul balcone di casa quando è precipitata, forse sporgendosi troppo e perdendo l’equilibrio, finendo per precipitare nel vuoto.

di: Redazione - 14 Giugno 2023

Condividi l'articolo