Giochi, 2 pugili in lotta per l'oro
Anche il Settebello in finale

LONDRA 2012 | Dopo Clemente Russo in finale per l'oro, nella notte vince sul ring anche Cammarelle. Gli azzurri della pallanuoto conquistano la finale. Italvolley eliminata dal Brasile: giocheranno per il bronzo contro la Bulgaria. Taekwondo, Sarmiento è di bronzo.
Italboxe, Cammarelle, primo piano
10 agosto 2012
A - A
DUE PUGILI PER LA MEDAGLIA D'ORO
Vince anche Roberto Cammarelle e conquista la finale del torneo di boxe ai Giochi di Londra contro l'azero Medzhidov, per un solo punto e con un inizio in salita.

ITALBOXE, SUL RING CAMMARELLE
Dopo la medaglia di Clemente Russo nell'Italboxe, ora i riflettori si spostano su Clemente Russo, anche lui a caccia della finale.

TAEKWONDO: BRONZO A SARMIENTO
Mauro Sarmiento ha superato i quarti di finale del torneo olimpico di Taekwondo -80 kg qualificandosi per la semifinale. L'azzurro ha battuto 2-1 l'atleta dell'Azerbaijan, Ramin Azizov.  Contento e felice, Sarmientio mima la culla del figlio in arrivo.

VOLLEY, BRASILE TROPPO FORTE, TRAMONTA SOGNO
Si ferma in semifinale la corsa dell'Italvolley maschile ai Giochi olimpici di Londra. La squadra di Berruto è stata sconfitta in tre set dal Brasile vicecampione olimpico in carica: 25-21, 25-12, 25-21 il punteggio a favore dei verdeoro. La partita è rimasta in equilibrio solo nel primo parziale, poi la squadra allenata da Rezende ha preso il largo e ha chiuso agevolmente il match. Sfuma il sogno degli azzurri di tornare a giocare una finale olimpica: l'ultima resta quella giocata e persa proprio contro il Brasile ai Giochi di Atene 2004. Fallito l'assalto alla finale, gli uomini di Berruto possono ancora puntare alla medaglia di bronzo: domenica alle 10.30 Mastrangelo e compagni sfideranno la Bulgaria per un posto sul podio, mentre il Brasile proverà a vincere il suo terzo oro olimpico nella finale contro la Russia in programma alle 14.

SETTEBELLO DA URLO: E' IN FINALE
Nuova impresa del Settebello azzurro ai Giochi di Londra. La squadra allenata da Campagna si è qualificata per la finale del torneo olimpico di pallanuoto battendo 9-7 la Serbia: domenica alle 16.50 l'Italia affronterà la Croazia nella gara valida per la medaglia oro.

Il migliore marcatore dell'incontro è stato Valentino Gallo, autore di una tripletta, mentre Maurizio Felugo ha messo a segno due reti. Gli azzurri, campioni olimpici nel 1948, 1960 e 1992, tornano a giocare una finale dei Giochi a vent'anni esatti dall'entusiasmante sfida contro la Spagna alle Olimpiadi di Barcellona '92, quando il Settebello allenato da Ratko Rudic si impose 9-8 al terzo supplementare.

VOLLEY E PALLANUOTO: DUE FINALI
Serata molto intensa intenso per gli italiani ai Giochi Olimpici di Londra. Il Settebello della pallanuoto e l'Italvolley maschile del ct Berruto si giocano, quasi in contemporanea, un posto in finale rispettivamente contro la Serbia  e contro il Brasile. Non solo sport di squadra ma anche individuali. Sul ring della boxe, dopo aver ottenuto la certezza almeno del bronzo, Mangiacapre (Welter Leggeri), Russo (Massimi)  gareggia domani per l'oro e Cammarelle (Supermassimi), alle 23.30 è impegnato a strappare il pass per la finalissima.

L'Italvolley affronta il Brasile, medaglia d'argento a Pechino 2008: ai quarti i verdeoro hanno eliminato l'Argentina con un secco 3-0.  Nella storia dei Giochi il miglior risultato ottenuto dalla Nazionale maschile è l'argento ad Atlanta 1996: in quell'occasione gli azzurri allenati da Julio Velasco si arresero all'Olanda in finale.

Altra seminale: in acqua il Settebello trova la Serbia.

E non finisce qui: alle 23.30 è di scena l'Italboxe con Cammarelle sul ring. Mentre Russo è in finale domani per l'oro