Olimpiadi, Vanessa Ferrari: «Fregata così...»

7 agosto 2012
A - A
Vanessa Ferrari in lacrime: l'azzurra è arrivata a un soffio dal podio nella ginnastica corpo libero chiudendo il suo esercizio a pari punti con la russa Aliya Mustafina (14.900), che ha vinto il bronzo per il maggior coefficiente di difficoltà del suo esercizio. L'oro è stato vinto dall'americana Alexandra Raisman, l'argento alla romena Catalina Ponor. L'azzurra si sfoga: «Mi sono sbattuta per poter arrivare a medaglia e per tre decimi in meno una ti frega il podio. Per me è un'altra medaglia di legno».

Schwazer: «A Pechino ero pulito»
Procura Padova e militare valutano


Schwazer, storia triste del contadino dell'atletica di Marco Bucciantini | Schwazer dopato, Campriani oro nella carabina |
OGGI: Cammarelle è già medaglia sicura. In gara anche Sensini. | Youtube, il QUIZ | GALLERY: gli azzurri




Josefa Idem


INCREDIBILE JOSEFA IDEM: IN FINALE A 47 ANNI
L'undicesima giornata di gare alle Olimpiadi di Londra 2012 si è aperta con l'esordio nel K1 500m femminile di Josefa Idem. Che a 47 anni ha strappato la finale.

La canoista tedesca naturalizzata italiana, 47 anni, argento a Pechino 2008, vuole centrare una medaglia per entrare nella leggenda. Ora è di nuovo in finale, avendo vinto le batterie eliminatorie. La canoista ha intanto già ottenuto l'incredibile record di partecipazione alla sua ottava Olimpiade. 

NUOTO SINCRONIZZATO, ITALIA SETTIMA
La Russia, con Natalia Ishchenko e Svtelana Romashina, ha vinto il titolo olimpico nel duo di nuoto sincronizzato, con il punteggio finale di 197,100 punti. La coppia azzurra formata da Giulia Lapi e Mariangela Perrupato ha chiuso al settimo posto (181,420).


VELA, ZANDONÀ-ZUCCHETTI IN FINALE NELLA CLASSE 470
Nella classe 470 di vela Gabrio Zandonà e Paolo Zucchetti sono al quarto posto nella classifica generale dopo le dieci regate eliminatorie completate oggi con le ultime due prove. In testa ci sono gli australiani Belcher e Page.