Villaggio choc: «Le Paralimpiadi?
Evento triste e fastidioso»

31 agosto 2012
A - A
Paolo Villaggio non è nuovo a provocazioni e frasi urticanti. Ma quelle pronunciate oggi durante la trasmissione radiofonica “La zanzara” stanno facendo infuriare molti.

«Le Paralimpiadi di Londra fanno molta tristezza, non sono entusiasmanti, sono la rappresentazione di alcune disgrazie e non si dovrebbero fare perché sembra una specie di riconoscenza o di esaltazione della disgrazia», ha detto.

Ed inizia a fare esempi. «Non fa ridere una partita di pallacanestro di gente seduta in sedia a rotelle -dice ancora Villaggio a Radio 24- io non le guardo, fa tristezza vedere gente che si trascina sulla sedia con arti artificiali. Mi sembra un pò fastidioso, non è divertente».

E ancora: «Ce n'è una, cieca, che fa i duecento metri in pista. Dicevano che si allena con due persone a fianco che le dicono dove andare. Tanto vale allora correre col bastone».