Il triumvirato senza triumviri

Di Il congiurato
30 maggio 2011
A - A
Roberto Maroni ha aspettato la fine dei ballottaggi per tornare a parlare di politica e dettare a Berlusconi le condizioni per mantenere in vita un governo che, se andrà avanti, dovrà intestarsi la manovra economica più impopolare degli ultimi dieci anni. Il Carroccio ha perso come e forse più del Pdl. L’alleanza con il Cavaliere è costata alla Lega la sconfitta in posti dove fino a qualche settimana fa il solo ipotizzare una amministrazione di centro sinistra sembrava un’eresia. Bossi ha chiesto a Berlusconi di fare del ministro dell’Interno il candidato premier dell’attuale coalizione alle prossime elezioni politiche. Diversamente l’alleanza con il Pdl non è scontata. Il premier però rischia di non essere più in grado di fare promesse nemmeno al Senatùr. Si perché, oltre al fronte esterno con i padani, ce n’è anche uno altrettanto difficile all’interno del Pdl. Il giocattolo concepito sul predellino si è definitivamente sfasciato. Ed occorre dare subito un segnale di discontinuità sulla fine del triumvirato Verdini-La Russa-Bondi. Come spiega il vicecapogruppo Osvaldo Napoli: «Le dimissioni di Bondi servono soprattutto a mettere Denis Verdini di fronte alle proprie responsabilità». Avrà il coraggio di seguire l’esempio di Bondi oppure continuerà a dire che la resa non fa parte del proprio dna (frase che ha destato più di una riflessione sul suo reale potere all’interno del partito)? Da Via del Plebiscito assicurano che Bondi si è dimesso su espressa richiesta del premier, proprio per mettere di fronte al fatto compiuto un Verdini non più difendibile. Così come le sortite di Frattini sulle primarie e il direttorio vengono considerate un gesto per mettere in mora l’attuale guida del partito. Ma basterà la fine del triumvirato per porre rimedio alla drammatica crisi in cui ieri sono entrati governo e maggioranza ed evitare l’implosione del Pdl? Non è che il problema, come dice ormai anche l’ex tessera numero 2 di Fi Martino, sia soprattutto Berlusconi?