{lang: 'it'}

Speciale Elezioni 2014

I 16 ministri: ecco chi sono | FOTO

21 febbraio 2014
A - A
«Per la prima volta l'Italia ha un governo composto per metà da donne, fatto da 16 persone. Abbiamo visto che solo un De Gasperi tre aveva 15 ministeri. Ma non è una competizione, nessuno si può paragonare». Così il premier incaricato Matteo Renzi subito dopo aver sciolto la riserva. 

Ecco la lista dei 16 ministri
Ministero dell'Economia e del Tesoro: Pier Carlo Padoan
Ministero degli Esteri: Federica Mogherini
Ministero della Cultura: Dario Franceschini
Minis tero dell'Istruzione: Stefania Giannini
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali: Maurizio Martina
Ministero Ambiente: Gianluca Galletti
Ministero della Difesa: Roberta Pinotti
Ministero della Giustizia: Andrea Orlando
Ministero dell'Interno: Angelino Alfano
Ministero Salute: Beatrice Lorenzin
Ministero Riforme: Maria Elena Boschi
Ministero dei Rapporti con il parlamento: Ministero Affari Regionali: Maria Carmela Lanzetta
Ministero Lavoro: Giuliano Poletti
Ministero Sviluppo Economico: Federica Guidi
Ministero Infrastrutture: Maurizio Lupi
Ministero della Pubblica Amministrazione: Marianna Madia

Di seguito la biografia di Renzi e le biografie dei suoi ministri.


FOTOGALLERY RENZI E I MINISTRI
renzi reu 1000PADOAN 1000 LPFranceschiniboschi 1000 lp

 





LE BIOGRAFIE

Matteo Renzi
Classe 1975, Matteo Renzi è nato a Firenze, secondo di quattro figli, ed ha vissuto a Rignano sull'Arno dove il padre è stato consigliere comunale per la Dc. Si laurea in Giurispudenza nel 1999, anno in cui sposa Agnese Landini, con la quale ha tre figli. Scout da ragazzo, inizia poi a lavorare nella società di famiglia, la Chil srl. L'avvio dell'attività politica avviene già al liceo: contribuisce alla nascita dei comitati Prodi toscani, si iscrive al Ppi per poi diventare segretario della Margherita di Firenze nel 2003. A 29 anni viene eletto presidente della Provincia, a 32 aderisce al Pd, a 34 diventa sindaco di Firenze: a 35 un sondaggio lo dà come il sindaco più amato d'Italia. Sono gli anni in cui prende corpo l'idea della “rottamazione” dei “vecchi” del partito: il culmine all'assemblea alla stazione Leopolda di Firenze. Nel 2012 sfida Pier Luigi Bersani alle primarie del Centrosinistra, perdendole. E dice: “Non sono riuscito a scrollarmi di dosso l'immagine di ragazzetto ambizioso”. L'8 dicembre 2013 diventa segretario del Pd con il 67,5% dei consensi, ovvero 1.895.000 voti.



maria elena boschi pd 480 LPMaria Elena Boschi (Pd)
Nata nel 1981, Maria Elena Boschi si è laureata in Giurisprudenza ed esercita la professione di avvocato a Firenze, dove vive. Attualmente è responsabile delle riforme nella segreteria del Pd. Ha sostenuto la candidatura di Matteo Renzi alle primarie del Centrosinistra del 2012.


Roberta Pinotti LP 480Roberta Pinotti
Laureata in Lettere moderne, insegnante di italiano nei licei, Roberta Pinotti è nata a Genova nel 1961 ed è madre di due figlie. Ha iniziato la sua carriera politica negli anni Novanta come consigliere circoscrizionale nel Pci. Ha poi aderito a Pds, Ds e Pd. Nel capoluogo ligure ha ricoperto il ruolo di assessore alle Istituzione scolastiche. E' stata sottosegretario alla Difesa nel governo Letta.

Federica Mogherini
Nata a Roma nel 1973, Federica Mogherini ha studiato Scienze politiche alla Sapienza di Roma dove si è laureata con una tesi in filosofia politica incentrata sul rapporto tra religione e politica nell'Islam. Nel 1996 si iscrive alla Sinistra giovanile per poi fare ingresso nell'esecutivo dei Ds come responsabile dei rapporti coi movimenti prima e poi delle relazioni internazionali. E' stata membro dell'esecutivo del Pd fin dalla sua nascita, divenendo responsabile delle pari opportunità.

Precedente Precedente
Pagina 1 di 4