Notizie Flash

Ruby/ Bagnasco: Paese è sgomento. Berlusconi teme abbandono

Roma, 25 gen. (TMNews) - Dopo l'invito del segretario di Stato vaticano Bertone ad una maggiore "sobrietà e legalità", e dopo le parole del Papa sul recupero della moralità da parte delle istituzioni, ieri sul caso Ruby ha parlato anche Angelo Bagnasco, "La collettività guarda sgomenta gli attori della scena pubblica, e respira un evidente disagio morale", afferma Bagnasco nella prolusione del Consiglio permanente della Cei, il 'parlamentino' dei vescovi, aperto ieri ad Ancona. "Nubi ancora una volta preoccupanti si addensano sul nostro Paese", afferma l'arcivescovo di Genova, in un discorso prevalentemente dedicato - pur senza mai nominare il premier Silvio Berlusconi - alle vicende politiche italiane.

Carattere