Kate e William, tutte le curiosità di casa Windor

Nozze
27 aprile 2011
A - A
I WINDSOR
La famiglia reale britannica si chiama Windsor soltanto dal 1917, ma appartiene in realtà alla casa di Sassonia-Coburgo-Gotha, date le nozze celebrate nel 1840 tra la regina Vittoria e il principe Alberto, figlio di Ernesto I, duca di Sassonia-Coburgo-Gotha.

Sassonia-Coburgo-Gotha, comunque, non era il cognome del principe consorte, ma il territorio governato dalla sua famiglia; la sua casata si chiamava Wettin. Così, nel 1917, dati i sentimenti anti-tedeschi scatenati dalla Prima Guerra Mondiale, il nome Wettin venne cambiato in Windsor, che divenne anche il nome della famiglia reale.

COME SI CHIAMERÀ KATE?
Anche se il principe Carlo preferisce adottare il doppio cognome, Mountbatten-Windsor, che combina i cognomi di entrambi i genitori, William e Harry - come Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha - hanno scelto invece di usare il titolo del padre, ovvero Wales, il termine inglese per Galles. Da sposata, Kate si chiamerà quindi principessa William of Wales (di Galles), ma avrà anche il titolo di duchessa, che dipenderà dal ducato che verrà assegnato a William.

BABY-REALI SENZA SCARPE
Secondo indiscrezioni, nella famiglia reale vi sarebbe la tradizione, seguita anche da Carlo e Diana, di lasciare i loro figli senza scarpe fino a quando imparano a camminare.

FANTASMI A PALAZZO
Stephen Robertson, un poliziotto di 25 anni, morì in un bombardamento aereo su Buckingham Palace. Da allora il rumore di una persona che gratta viene udito nel punto in cui fu sepolto dalle macerie. Il volto di re Giorgio III è apparsa invece svariate volte al castello di Windsor.

GLI UOMINI WINDSOR SONO BRAVI A CUCINARE
Carolyn Robb, chef personale di Carlo e Diana dal 1989, ha raccontato: «Ho insegnato a William a fare la salsa olandese e il risotto. E quando Harry era piccolo, gli ho insegnato come controllare se gli spaghetti erano cotti lanciandoli contro un muro e vedendo se si incollavano. Neanche a dirlo, si divertiva moltissimo».

ALCUNI IN CUCINA CI LAVORANO PURE
Wesley Berger, nipote della principessa Carolina di Sassonia-Coburgo-Gotha, lavora come chef al ristorante Ginòs di Portland nell'Oregon ed è 309esimo in linea di successione al trono. «non è una cosa che mi emoziona più di tanto», il suo commento.