Speciale primarie Pd 8 dicembre 2013
Speciale Elezioni 2013

Da Sfinge a Belzebù a Divo
I mille volti di Giulio in 10 video

andreotti
3 maggio 2012
A - A
Enfant prodige, Divo, Sfinge. Uomo riservato, ombroso, ma fatalmente ironico, persino feroce nelle sue battute, Andreotti ha attraversato la storia della repubblica come pochi altri politici italiani. Sempre protagonista, seppure in molti lo hanno dipinto come l'uomo più misterioso del Paese. Di sicuro c'è Andreotti nel tempo è diventato anche un'immagine, un simbolo carico di significati, una maschera dalle mille sfaccettature. Eccone alcune, in una carrellata di 10 video, che partono dal lontano 1953 (dove la settimana Incom lo immortala come starter durante il gran premio di Monza), fino al film di Sorrentino, passando per le imitazioni di Alighiero Noschese e le interviste storiche a Enzo Biagi.

STARTER AL GRAN PREMIO NEL 1953

LA COMPARSATA CON ALBERTO SORDI


I FIGLI DI ANDREOTTI (LOPEZM, MARCHESINI, SOLENGHI)


Precedente Precedente
Pagina 1 di 3