Speciale primarie Pd 8 dicembre 2013
Speciale Elezioni 2013

Scoppio al mercato di Guastalla
Tre vittime, 11 feriti | FOTO

guastalla scoppio furgone 480
9 marzo 2013
A - A
Un furgone rosticceria ambulante è esploso nella tarda mattinata nel mercato di Guastalla (Reggio Emilia) in Piazza della Repubblica. Tre donne sono morte. Dopo la prima bombola di gas ne è esplosa una seconda. Pare acclarato che si tratta di una fuga di gas.

LE FOTO su Twitter

«Confermo le tre vittime e 11 feriti. I più gravi sono stati portati a Parma e Cesena. Siamo sbalorditi da questa cosa, abbiamo proclamato lucco cittadino». Lo ha detto in diretta a Tgcom24 dal sindaco di Guastalla, Giorgio Benaglia. «La famiglia delle vittime è originaria di Sant`Ilario e vengono a fare il mercato del sabato e del mercoledì. Il mercato era molto affollato e la tragedia è stata vissuta in diretta».

Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri di Guastalla e del comando provinciale di Reggio Emilia, oltre al personale sanitario del 118.
Sul furgone c'erano Francesco Mango e la moglie Enza, ambulanti di Sant'Ilario, insieme alla figlia e al cognato. L'unico sopravvissuto sarebbe il titolare della rosticceria, trasportato in elicottero all'ospedale Maggiore di Parma in gravissime ustioni.