Speciale primarie Pd 8 dicembre 2013
Speciale Elezioni 2013

Silvio nell'arena di Santoro
Gli scontri, l'editto: VIDEOSTORY

santoro berlusconi combo 480
9 gennaio 2013
A - A
Silvio Berlusconi nella “tana” del lupo, in studio da Michele Santoro. Segno forse di chi tenta il tutto per tutto pur di comparire in tv e risalire nei sondaggi. Giovedì 10 gennaio “Annozero” su La7 dalle 21.10 ha in serbo una puntata con il Cavaliere ospite di quel giornalista che, nell'aprile del 2002 da Sofia, definì autore di un “uso criminoso” della tv pubblica insieme a Biagi e Luttazzi: era l'editto (o diktat) bulgaro. «Mi consenta» si intitola la puntata con il presidente del Popolo della libertà riprendendo una ormai nota locuzione berlusconiana quando non ammette repliche. E i bookmaker scommettono sulla possibilità che Berlusconi resti fino alla fine o se ne vada come aveva minacciato di fare a Giletti a Domenica In. I bookmaker ritengono che rimanga fino in fondo: infatti danno a 1.12 l'eventualità che Berlusconi resti in studio e mentre offrono 5.00 sulla possibilità che lasci il programma mentre è in corso.

«Santoro si contenga, lei è un dipendente del servizio pubblico!». Era il 2001 quando Berlusconi in collegamento telefonico nella trasmissione 'Il raggio verde' accusò Santoro di condurre «processi in diretta». «Sono un dipendente del servizio pubblico, non sono un suo dipendente», rispose il giornalista. Scontri in diretta tra i due davanti alle telecamere finora ancora non si sono visti. La serata di “Servizio pubblico” segna – salvo imprevisti – la prima volta.

I VIDEO

Berlusconi a Santoro: "Si contenga" a “Raggio verde” nel 2001





Lo spot di La7: Berlusconi, vado o non vado?





Berlusconi attacca Annozero su Rai1, Santoro replica (maggio 2011)





Berlusconi difende Dell'Utri, Travaglio risponde

http://www.youtube.com/watch?v=m9e91Zsx7_w



L'editto bulgaro contro Biagi, Santoro e Luttazzi





Berlusconi, un editto bulgaro 2 contro Santoro e Travaglio





Berlusconi, inaccettabili processi di Santoro