Speciale primarie Pd 8 dicembre 2013
Speciale Elezioni 2013

L'Inno di Mameli nelle scuole
Sì dalla Camera, no leghista

berlusconi via bandiera italiana
14 giugno 2012
A - A
Ok della commissione cultura della Camera all'insegnamento dell'inno di Mameli nelle scuole. La Lega ha votato contro. Il ddl approvato in sede legislativa vale per le scuole di ogni ordine e grado, dalle primarie alle superiori.

Il ddl istituisce anche la “Giornata dell'Unità nazionale, della Costituzione per il 17 marzo, giorno in cui fu proclamata l'Unità d'Italia a Torino nel 1861,. Il ddl passa all'esame del Senato. Il ddl nasce dalle proposte – unificate – di Maria Coscia (Pd) e Paola Frassinetti (Pdl).

La legge entrerà in vigore dal prossimo anno scolastico. Il testo prevede che il 17 marzo sarà la 'Giornata dell'Unità nazionale, della Costituzione, dell'inno e della bandiera'. Rimarrà un giorno lavorativo e di scuola, non di vacanza, ma con saranno momenti di approfondimento sul tema a partire dalle aule. La commissione aveva chiesto la sede deliberante e, quindi, il testo ora andrà direttamente al Senato senza passare per l'aula.

Il testo è arrivato all'ok dopo più di un anno di gestazione. La Lega ha votato no «probabilmente per partito preso- commenta Frassinetti- visto che nell'Inno si cita Legnano e nel loro simbolo c'è Alberto Da Giussano. È evidente che non conoscono il nostro inno ».