Book Trailers
Festival Berlino
Festival Venezia

Gli Abiti del Male: quando il web fa paura...

abiti del male cimitero paura
12 maggio 2013
A - A
Ambientata al Cimitero Monumentale di Milano, Gli Abiti del Male è la nuova web serie prodotta da Brandon Box- casa di produzione specializzata nella realizzazione di contenuti per il web- e MyMovies.it e distribuita in esclusiva da Yahoo! Italia.



Otto puntate di 8’’minuti, live a partire dall’8 maggio su Yahoo! Screen, Gli Abiti del Male racconta le avventure di sei ragazzi - Angelica, Zoe, Elisabetta, Ivan, Luca e Vittorio - al confine tra vita terrena e l’aldilà, un thriller appassionante con sfumature gotiche che coinvolgerà gli utenti nelle vite dei personaggi, in un crescendo di suspense e colpi di scena.

Milano e i suoi dintorni diventano un set inedito che rende ancora più forte il contrasto tra vita reale e vita ultraterrena. Il cuore dell'azione si sviluppa tra le tombe di uno dei più affascinanti cimiteri del mondo, un museo a cielo aperto dall'atmosfera sospesa e suggestiva: Il Cimitero Monumentale di Milano. Intorno a questo luogo è costruita la storia, tratta da leggende medioevali e richiami danteschi, ma ambientata nella Milano dei giorni nostri.

Il cast di attori è composto da giovani talenti, provenienti dal teatro, diplomati alla Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano, o dalle produzioni cinematografiche indipendenti. Giovane è anche la troupe, composta da professionisti interni a Brandon Box, la casa di produzione che ha ideato e realizzato la serie (soggetto di Andrea Sgaravatti, regia di Guido Geminiani e Mattia Lunardi, sceneggiatura di Filippo Infantino e Andrea Sgaravatti).

Il sito dedicato a Gli Abiti del Male su Yahoo!Screen, oltre alle puntate live una a settimana, include le biografie dei personaggi, le foto dal set e tanti materiali del dietro le quinte, oltre un blog che assieme alla pagina Facebook offre agli utenti la possibilità di interagire con i protagonisti della serie.

“Quella delle web serie è un fenomeno in costante crescendo che vogliamo cavalcare offrendo agli utenti prodotti di qualità; dopo il successo di Electric City realizzata da Tom Hanks per Yahoo!, siamo molto contenti di arricchire il nostro palinsesto con una web serie di produzione totalmente italiana. E’ un primo esperimento, mentre stiamo già pensando ad un sequel e a forme di interazione e coinvolgimento diretto degli utenti perché il web ci offre il grande vantaggio di essere molto di più che solo spettatori di una fiction”, commenta Matteo Failla, Head of Media Yahoo! Italia
“Nel mondo anglosassone le web series sono molto comuni e non hanno nulla da invidiare alle serie televisive. Numerosi gli esperimenti anche in Italia dove le web serie, spesso autoprodotte, stanno attirando l'attenzione degli editori tradizionali. Gli Abiti del male si dimostra all’altezza della sfida, come testimoniano i partner autorevoli di questa impresa: Yahoo! Screen, la piattaforma video di Yahoo! che presenta molti format originali e MyMovies.it il portale di riferimento per il cinema” afferma Andrea Sgaravatti di Brandon Box e produttore della web serie

IL TITOLO
“Gli Abiti del Male” è un’espressione utilizzata da Aristotele per definire i sette vizi capitali.
Secondo questo libro le forme che il male può assumere sono per l’appunto sette, ogni forma si riferisce ad un vizio capitale. Ogni vizio capitale viene ricollegato ad un demone differente.
Zoe, una dei protagonisti della storia, sta facendo una tesi didottorato incentrata proprio su questo misterioso libro...

LA STORIA
Angelica, una ragazza milanese particolarmente viziata, capisce di essersi persa tra i viali e le lapidi del cimitero Monumentale, e scopre di non essere sola. Incontra così Vittorio ed Elisabetta, anime di un’altra epoca che cercano maldestramente di comprendere il segreto nascosto nell’anima di Angelica. Mentre il gruppo comincia a formarsi, Luca e Ivan, i due guardiani del cimitero cercano di acchiappare le anime vaganti per spingerle nell’aldilà. All’appello ne manca soltanto una, quella inquieta di Zoe, una dottoranda in teologia che sta cercando insistentemente la chiave per spogliare il Male di tutti i suoi abiti…