Sab 23 agosto, aggiornato ore 11:23

ECCO PERCHÉ L'UNITÀ DEVE VIVERE

Ultimo numero del nostro giornale in edicola e sul web. Ma l'Unità è viva e deve tornare a far sentire la sua voce. Nell'ultimo numero, dedicato interamente al nostro giornale e alla sua chiusura, tanti gli interventi di politici e intellettuali vicini alla nostra testata.
BOLDRINI | D'ALEMA |
VELTRONI | CAMUSSO | REICHLIN | MACALUSO | CANCRINI | PROSPERO | EMILIANI | DI CONSOLI | MARAINI | DI PAOLO | DE GIOVANNI | SARDO | ADINOLFI | OVADIA | CHIAVACCI | CHIABERGE
LA PRIMA PAGINA DELL'UNITA' IN EDICOLA IL 30 LUGLIO
LA PRIMA PAGINA DELL'UNITA' IN EDICOLA IL 31 LUGLIO
IL COMUNICATO DEL CDR | l'UNITA' SOSPENDE LE PUBBLICAZIONI: «FINE DELLA CORSA»
COMUNICATO DELLA FNSI | LA PETIZIONE «SIAMO TUTTI LETTORI E GIORNALISTI DE L'UNITA'»
Il sito è curato da Cesare Buquicchio, Maddalena Loy, Cinzia Zambrano
Maristella Iervasi, Chiara Affronte, Stefano Miliani, Francesco Sangermano, Ella Baffoni

Renzi su l'Unità: «La priorità
è ripartire da brand e lavoratori»

Il presidente del Consiglio sulla situazione del giornale: «Non dobbiamo discutere sulle responsabilità del passato».

Fago replica a Bonifazi
«Mia proposta non era una farsa»

Per l'azionista dell'Unità le dichiarazioni del tesoriere del Pd sono «gravi e offensive».

Fate girare la voce:
questo non è l'ultimo numero

di Luca Landò - L'EDITORIALE | Adesso inizierà una partita nuova e diversa: sarà un commissario come arbitro a valutare le offerte per rilanciare il giornale. STAINO | LA VIGNETTA

«Prendiamo sul serio Renzi
Chiediamo incontro urgente»

di CdR de l'Unità - La nostra storia non finisce qui. Questa è la promessa che il segretario del PD Matteo Renzi ha voluto inviare alla redazione de l’Unità. Prendiamo sul serio le parole del Presidente del Consiglio. Per questa ragione il Cdr chiede un incontro urgente a Matteo Renzi.

Hanno ucciso l'Unità
Ma l'Unità è viva

I liquidatori di Nuova iniziativa editoriale spa in liquidazione, società editrice de l'Unità, a seguito dell'assemblea dei soci comunicano che il giornale sospenderà le pubblicazioni e l'aggiornamento del sito web.

I messaggi in redazione:
«Odiamo gli indifferenti...»

#iostoconlunita | «Adesso non acquisterò nessun giornale perché mi sento orfano», scrive Manlio. Il dolore e la speranza dei lettori.

Ore 14, cade l’ultima speranza
«Sospendere le pubblicazioni»

Cronaca di una giornata drammatica nella redazione di via Ostiense. Tra tensioni e accuse, l’assemblea dei soci boccia tutte le ipotesi dei liquidatori: si va al concordato preventivo.
Speciale francobollo Berlinguer
Iscriviti alla newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti!
Sei un nuovo utente? REGISTRATI
Sempre connessi con l'Unità
Segui su Facebook